8 de abril de 2013





CUANDO MIRO EN EL ESPEJO

Esto es lo que veo.
Veo a una mujer que es diferente.
Veo a una mujer que ha luchado y ganado muchas batallas.
Veo un luchador, un superviviente.
Veo a una mujer que ha sido un poco traicionados por la vida.
Veo a una madre, una esposa, y por ningún precio reducido.
Veo a una mujer que vale algo.
Veo que soy un activo a un aliado a la vida y el amor.
Veo que no me río fácil y eso es algo que debe cambiar.
Veo que podría tener mas confianza  y mantener la cabeza un poco más alta.
Veo que soy hermosa, y no debo tener vergüenza de mostrar mi cara.
Veo que merezco una vida con amor.
Veo que a pesar todos los combates que he tenido todavía tengo que luchar 
Veo el poder que tengo en dar ejemplo a mis hijos para que sean personas de bien.
Veo que me merezco lo mejor de la vida.
Veo que tengo que decirle a la vida que me deje conducir por un minuto hacia un nuevo destino.


Poema original escrito por M. Olivette





QUANDO GUARDO ALLO SPECCHIO

Questo è quello che vedo.
Vedo una donna diversa.
Vedo una donna che ha lottato e vinto un sacco di battaglie.
Vedo un combattente, un sopravvissuto.
Vedo una donna che è stata in qualche modo tradito dalla vita.
Vedo una madre, una moglie, e da nessun piccolo prezzo.
Vedo una donna che è una cosa vale la pena.
Vedo che sono una risorsa per un alleato alla vita e all'amore.
Vedo che non rido facile e questo è qualcosa che dovrebbe cambiare.
Vedo che potrebbe usare più fiducia e tenere la testa un po 'più alto.
Vedo che sono bella, e non dovrebbe vergognarsi di mostrare la mia faccia.
Vedo che mi merito la vita e l'amore.
Vedo che per tutti i combattimenti che ho fatto ho ancora bisogno di lottare di più e si sforzano di più.
Vedo il potere ho in me per determinare ciò che i miei figli diventeranno e che sarà.
Vedo che mi merito di più nella vita.
Vedo che ho bisogno di dire che la vita per arrivare sul sedile posteriore e mi guidare per un minuto verso un nuovo destino.


Poesia originale scritto da Olivette M.


WHEN I LOOK IN THE MIRROR

This is what I see.
I see a woman that differs.
I see a woman that’s struggled and won a lot of battles.
I see a fighter, a survivor.
I see a woman that’s been somewhat betrayed by life.
I see a mother, a wife, and by no small price.
I see a woman that’s worth something.
I see that I am an asset to life and an ally to love.
I see that I don’t laugh easy and that’s something that should change.
I see I could use more confidence and hold my head a little higher.
I see that I am beautiful, and should not be ashamed to show my face.
I see that I deserve life and love.
I see that for all the fighting I’ve done I still need to fight harder and strive more.
I see the power I hold in me to determine what my children will become and who they will be.
I see that I deserve more in life.
I see that I need to tell life to get in the backseat and let me drive for a minute towards a new destiny.


Original Poem written by Olivette M. 




No hay comentarios:

Publicar un comentario